logo

Week-end di base 2018/19

Per tutti i piccoli che hanno grandi cose da dire.

Corso per sbloccare l’inventiva, creare in gruppo, usare media economici, essere interessanti.

16 ore in un week-end di base, pratico e ludico.

Disponibile da settembre 2018

Novità di quest’anno
Ho aggiornato questo corso dopo averlo replicato quasi duecento volte in dieci anni per la penisola, spesso finanziato direttamente dagli allievi o organizzato da associazioni, movimenti e gruppi di base.
È come sempre una maratona di due giorni, divertente ma intensa, per affrontare i più tipici problemi di comunicazione dei “pesci piccoli”.

Per i medesimi scopi generali ho introdotto nel corso nuove attività:  ho dovuto sacrificare alcuni giochi di creatività analogica (che potete chiedermi in un weekend apposta, volutamente “inutile” per scopi commerciali o strategici) per dar tempo ad esperienze utili a co-progettare, a generare filiera, a comunicare dal basso, a usare “abbastanza bene” i social.

Resto (assieme alla rete) a disposizione per “gruppi di acquisto di comunicazione”,  come quelli con cui abbiamo già realizzato varianti di questo corso specifiche per il teatro, il turismo sostenibile, le reti di coltivatori bio e la cooperazione sociale.

docente

Marco Geronimi Stoll

obiettivi

Evitare gli errori più frequenti, “farsi l’occhio” sui principali aspetti di metodo, stile e contenuti.
Disinquinare la comunicazione da tutte le cose inutili: presunti abbellimenti, frasi fatte, parole incomprensibili, stereotipi della pubblicità commerciale.
Saper essere abbastanza interessanti e imprevedibili.
Saper scrivere per farsi leggere.
Sventare o prevenire i pregiudizi e i fraintendimenti.

destinatari

Chiunque debba comunicare per motivi professionali o sociali, ma soprattutto:
- piccole associazioni;
- chi si vuole mettere in proprio ma non crede nei miti dell’auto-imprenditoria;
- persone che operano in aziende della decrescita, associazioni, piccoli enti pubblici, movimenti sociali… e che avvertono che ci sono nuove difficoltà per comunicare in modo leale, fluido e reciproco;

competenze prerequisite

condivisione degli scopi; normale confidenza coi programmi più comuni da ufficio e con la navigazione di internet; disponibilità a lavorare in gruppo.

metodo

solo nella prima ora è didattico-frontale, il resto si basa su prove pratiche, visione di casi, animazioni creative, situazioni giocose.

durata

circa 15 ore in due giorni, più i tempi di ristoro

materiale didattico

i principali materiali (dispense, esempi, link e casi) sono reperibili on line; consigliamo di venire con una pennetta USB perchè spesso nei corsi emergono altri materiali ed esempi da archiviare direttamente.

contratto didattico

disponibile qui: contratto didattico

sede:

aula adeguata, anche spartana ma ampia con alcuni tavoli, sedie disposte in semicerchio, wifi, proiettore con casse audio, diverse prese elettriche o ciabatte.

numero iscritti:

min.12 max 20

approfondisci